Sabato 16 aprile: Taranta night – Parafoné LIVE

TRATTO DA: http://www.parafone.it/biografia/
Parafoné, musicanti calabresi

Rivisitare la musica popolare senza cadere in un logoro cliché rappresenta una sfida difficile per ogni musicista, specie se si vuole mantenere un approccio ai materiali integro e puro. L’impegno dei Parafoné è quello di riproporre la musica senza variarne l’essenza, utilizzando gli strumenti tramandati di padre in figlio come chitarra battente, zampogna, lira, organetto, tamburello, fischiotti eccetera: strumenti antichi che lasciano intravedere una straordinaria attualità soprattutto in una società che tende a smarrire le proprie identità culturali.

Decidere di confrontarsi con le tematiche popolari rappresenta dunque per i componenti dei Parafoné un’esigenza precisa che ha radici profonde nella cultura popolare calabrese, della quale si sentono figli e naturale espressione come singoli e come gruppo. Questo confronto avviene in modo solare e leggero nella riproposizione, con arrangiamenti originali e coerenti, degli antichi temi e canti della tradizione orale-musicale della Calabria.

Leggi tutto…

Bruno Tassone

Voce, chitarra battente, zampogna a chiave

Angelo Pisani

Lira calabrese, pipita, fischiotti, sax soprano, marranzano

Gianluca Chiera

Cori, bouzouki

Domenico Tino

Chitarra acustica, chitarra elettrica, cori

Antonio Codispoti

Organetto diatonico, tamburello, cori

Omar Remi

Basso elettrico

Fabio Tropea

Percussioni, darabouka, tamburi a cornice