Venerdì 10 ottobre: Bored Nothing LIVE + Fabio Nirta dj set (Falò – Always never again)

Venerdì 10 ottobre: Bored Nothing LIVE + Fabio Nirta dj set (Falò – Always never again)

ALWAYS NEVER AGAIN e COLOR Fest presentano:
FALO’ //\\ bruciamo ciò che resta //\\
live, unica data in Calabria:
BORED NOTHING (Australia, Spunk rec.)
a seguire: FABIO NIRTA dj set (indie, new wave, classics, nu disco, fire)
video e intrattenimento a cura di FALO’.

//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\

NB. occhio alle promozioni e ai prezzi degli alcolici sensibilmente ridotti.
NNB. prima del live filodiffusione, chicche e rarità per intenditori.
NNNB. ci saranno dei guests, ma come ad ogni falò che si rispetti, a sorpresa.

//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\//\\

Vuoi giocare col fuoco? Vieni al FALO’. Dai misteri televisivi della nostra amata adolescenza, alle feste notturne in spiaggia e i baci al sapor di sale, dalla chitarra e voce fino alla voglia di scottarsi continuando ad essere avanguardie che osano. Il fuoco, come la musica, centro assoluto e rifugio sicuro. ALWAYS NEVER AGAIN accende la miccia e COLOR aggiunge carne da mettere al fuoco nella cornice dell’ormai rinomato B-SIDE, a Rende (CS).

La rassegna è sul via. Si inizia il 10 ottobre. Sul palco, attorno al fuoco, gli australiani BORED NOTHING, autori di LET DOWN, hit da un milione d’ascolti della stagione 2013/14, ora in tour Europeo per la presentazione del loro album. E poi si prosegue ogni venerdì fino all’estate del prossimo anno. Ed ovviamente, dopo ogni live in cartellone, il dj set è a cura di Fabio Nirta tra classics, indie e nu disco fino a bruciare tutto ciò che rimane per purificare quel che resterà di questi anni zero.
(grazie a Stefano Cuzzocrea per la nota del cuore)

ESISTE SOLO UN VENERDI’ CHE NON ESISTE.
10 OTTOBRE – BORED NOTHING
17 OTTOBRE – TWIN ROOM
24 OTTOBRE – NIAGARA
31 OTTOBRE – HALLOWEEN
7 NOVEMBRE – SPARTITI (max collini / offlagadiscopax – jukka reverberi – giardinidimirò)